Vivo fuori dalle parentesi del mondo. (R)esisto per (R)esistere

Categoria Flussi di coscienza

Uno sguardo, una parola non detta, un sospiro, una foglia che si lascia andare. I particolari sono ciò che attirano la mia attenzione.
I dettagli alimentano la mia penna, e allora quando posso, quando il mondo mi parla, io mi siedo e lo racconto.

Correre dalla Vita

Chiuse gli occhi, tirò indietro il capo. I capelli che le volano al vento inesistente le facevano credere che c’era speranza per un’esistenza diversa. “Chissà che sapore ha la vita vera” pensò mentre portava lo sguardo verso una finestra che… Continua a leggere →

Share

La (finta) finestra che permise ai sogni di esistere

Di fronte una scrivania troppo grande per i suoi occhi e troppo piccola per i suoi sogni, era lì ad immaginarsi la vita. Immaginava un futuro incerto, ma non incerto per paura, incerto per il desiderio di creare qualcosa che… Continua a leggere →

Share

Voi siete in, io sono out

Indietreggio un po’. Indietreggio un po’ da tutto. Mi pesano gli sguardi distratti, mi pesano gli sguardi che giudicano. Mi pesano le domande che non chiedono chi sono, ma cosa faccio. “Dovresti cambiare lavoro“, “Dovresti fare carriera“, “Sei proattivo?“, “Quanto guadagni?“, “Così… Continua a leggere →

Share

La rivoluzione del cuore

Era arrivato il momento di rischiare, di fare qualcosa per questo mondo che implodeva in se stesso e non lasciava spazio per i sogni. Lei non si riconosceva in quel circolo fatto di vite identiche e nei volti delle persone… Continua a leggere →

Share

Tu non sei la tua insicurezza

Gli occhi bassi, fissi sulle punte delle scarpe, come se così potessi nascondere quell’insicurezza che veste le tue giornate. Un sorriso accennato timidamente e il respiro che accelera sempre di più, come se così fosse possibile correre via. Ai momenti… Continua a leggere →

Share

L’amore è così: l’amore ci accade

Ci sono cose nella vita che accadono e basta. L’amore è così. Accade e basta. Magari stiamo solo cercando l’indirizzo giusto, della vita, dell’ufficio, della facoltà all’università, e invece ci troviamo catapultati in un turbine di emozioni che non pensavamo… Continua a leggere →

Share

Gennaio: tempo di inizi e promesse

Arriva un nuovo anno, e dopo aver tirato le somme, in un conto alla rovescia che sembrava senza fine, siamo qui di nuovo a iniziare, e come ogni inizio, siamo qui a prometterci. Gennaio: un tempo di inizi e promesse…. Continua a leggere →

Share

Caro anno, siediti accanto a me prima di andare via

Caro anno, tutto ciò che inizia, come sempre, finisce. E questa è una verità che ho sempre saputo, ma ogni volta, non mi abituo. Non mi abituo alla fine, e non mi mi abituo nemmeno all’inizio. Perennemente instabile, a far… Continua a leggere →

Share

Prospettive e luci: dalla parte del cuore

Dietro la finestra: una prospettiva… Lo fa spesso, andare qui e lì, nel mondo, in cerca di qualcosa. Sempre con quello zaino sulle spalle, un po’ vecchio, ma così colorato, che il tempo che passa, gli dona ancora di più…. Continua a leggere →

Share

Natale e le sue luci: ti auguro colori e confusione

Arriva il Natale e le luci ci fanno brillare gli occhi, anche se noi brilliamo sempre un po’ di meno. Da adulti si cambia, si diventa un po’ più grigi e un po’ più spenti, come se così fosse possibile… Continua a leggere →

Share
« Articoli più vecchi

© 2023 Filosofa Atipica

Torna su ↑