Vivo fuori dalle parentesi del mondo. (R)esisto per (R)esistere

Categoria Recensioni

Prima di amare la scrittura, ho amato leggere.
Ora leggo, scrivo e amo.

Daniel Pennac: lo scrittore che letto nell’anima, diventò se stesso

Nato il 1° dicembre del 1944, Daniel Pennac è uno degli scrittori più amati e letti nel corso della storia della letteratura. Uno dei motivi? Mette la sua anima tra le pagine, è “semplicemente” se stesso e punta al fatto che tutti ricerchino la… Continua a leggere →

Share

Oceano Mare: Alessandro Baricco e le emozioni al profumo d’inchiostro

Oceano Mare: con queste due parole ci viene in mente il grande scrittore Alessandro Baricco. Ci pervade immediatamente la sensazione di voler lasciare il posto in cui eravamo fino a quel momento, prendere il primo treno e andare alla Locanda Almayer, (non) luogo in cui… Continua a leggere →

Share

In “Qualcosa” ci troviamo la vita e C. Gamberale ce lo racconta

«È il puro fatto di stare al mondo la vera avventura» In un mondo in cui troppe volte sentiamo troppo e troppe volte non sentiamo niente, c’è chi ci spinge a cercare Qualcosa. Qualcosa è il nuovo romanzo della scrittrice Chiara Gamberale che, accompagnato… Continua a leggere →

Share

“io prima di te”: Jojo Moyes racconta in un libro l’amore vero

“io prima di te”: Jojo Moyes con il suo libro ha la capacità di rapirti il cuore e trattenerlo tra le pagine di un’emozione Era da un po’ di anni che conservavo nella mia finta libreria il romanzo di Jojo Moyes, “io prima di te”…. Continua a leggere →

Share

Per dieci minuti: Chiara Gamberale ricorda l’importanza del cambiamento

Una ragazza seduta su una nuvola, con la testa immersa in un’altra nuvola: questa è la copertina del profondo libro di Chiara Gamberale Per dieci minuti. Le gambe libere, le braccia distese, sciolte dai dettami di una società che ci vuole rinchiusi in ruoli standard, che privandoci della… Continua a leggere →

Share

Veronika decide di morire: Coelho racconta la forza della vita

«Ma l’essere umano è così» si consolò. «Sostituisce gran parte delle proprie emozioni con la paura». P. Coelho Ventiquattro anni. È questa l’età della protagonista del romanzo, uscito nel 1998, di Paulo Coelho, dal titolo Veronika decide di morire. Ventiquattro: sono questi… Continua a leggere →

Share

“È sempre estate” e Abdou M. Diouf ce lo ricorda nelle sue pagine

“È sempre estate”: «Non fare domande: vivi!» È sempre estate è il libro dell’autore emergente Abdou M. Diouf, meglio conosciuto come Ab nella sua pagina Facebook: “Accettare con serenità che certe cose non le accetterai mai con serenità” che conta… Continua a leggere →

Share
Articoli successivi »

© 2021 Filosofa Atipica

Torna su ↑