Vivo fuori dalle parentesi del mondo. (R)esisto per (R)esistere

Tag libertà

Ballerinas of Congo: scatti che sussurrano la libertà

Ballerinas of Congo è un progetto fotografico di Mohamed Taher, l’artista che ha voluto, attraverso i suoi scatti, lanciare un messaggio di libertà. Le foto sono state realizzate per le strade del Cairo e le protagoniste sono delle ballerine di… Continua a leggere →

Share

Correre dalla Vita

Chiuse gli occhi, tirò indietro il capo. I capelli che le volano al vento inesistente le facevano credere che c’era speranza per un’esistenza diversa. “Chissà che sapore ha la vita vera” pensò mentre portava lo sguardo verso una finestra che… Continua a leggere →

Share

(R)Esisto per (R)Esistere.
La sentinella dell’umanità

Non ricordo l’istante preciso in cui il foglio bianco sia diventato mio nemico. Non so se sia stato lui ad odiarmi o io ad averne paura. So solo che un giorno, sono entrata dentro le parentesi del mondo.Da quel momento… Continua a leggere →

Share

Libera, libera su un foglio bianco e il mare davanti gli occhi

Torniamo sempre, alla fine, io e te alla fine ci riabbracciamo sempre. Non riesco mai a capire se sia io a ritrovarti o se sia tu a venirmi a cercare. Una cosa è certa: quell’inchiostro che danza libero sul foglio… Continua a leggere →

Share

Guardo la brina intorno a me: sono leggera e libera

Distolgo lo sguardo e osservo intorno a me. Per fortuna che questo uomo mi lascia ancora un po’ di verde in cui perdere i miei occhi e con loro i miei pensieri. Distolgo lo sguardo dalla solita strada, quella che ogni mattina compio come fossi… Continua a leggere →

Share

La signorina che suona la libertà mentre il mondo se ne va

La cosa migliore che possiamo fare è ballare. E se ci prendono per pazzi, Signor Coniglio? Lei conosce saggi felici? Ha ragione, balliamo! – Alice nel paese delle meraviglie C’è una signorina al mercato, una signorina grande, una signorina che il… Continua a leggere →

Share

Vorrei essere le mie parole

Quando mi chiedono chi sono vorrei dire: “Le mie parole”, quelle che si lasciano accarezzare su un foglio bianco che aspetta solo la mia mano per non essere più solo. E quando mi chiedono perché scrivo, vorrei dire: “Perché così… Continua a leggere →

Share

© 2021 Filosofa Atipica

Torna su ↑